LA QUIETE – Casa sull’albero

Spread the love

.

Secondo la Tradizione indovedica e la MTC, quando una donna diventa madre riceve sempre dalla creatura che ha portato in grembo e che dà alla luce il dono di un surplus di energia: sta a ciascuna neo-mamma comprendere questo dono, comprenderne la natura e gestirlo al meglio.

Per esempio: una donna con problemi di schiena (es: cifosi eccessiva e tendenza alla gobba) una volta che diventa neo-mamma è bene che benefici dell'energia vitale trasmessale dal figlio per lavorare su di sè così da migliorare la propria condizione posturale, sostenuta dal surplus energetico ricevuto.

Per quanto mi riguarda, una volta che sono diventata mamma, nonostante un'emorragia intrauterina a 10 giorni dal parto (causata da un pezzetto di placenta rimasta all'interno dell'utero) che mi ha provocato la perdita di 2l di sangue e i livelli di ferro a 7 mi sono sentita travolta da un grandissimo DESIDERIO di VIAGGIARE, di scoprire il mondo e, ovviamente, di farlo scoprire anche a Kristel Sundari.

Per il lavoro che faccio insieme a mio marito ShihengChan non ho però la possibilità di prendere e andare dove e quando voglio in capo al mondo per cui, ho cercato di trasformare in opportunità la limitazione causata dal ruolo che ricopro andando a cercare destinazioni facilmente raggiungibili e che siano veramente mete colme di meraviglia, da ricordare e da vivere almeno una volta nella vita.

Una di queste mete per me è stata sicuramente in Piemonte, precisamente a PAMPARATO e ancora più precisamente ... in una CASA SUGLI ALBERI!

Dopo varie ricerche, ho scelto la località di Pamparato perchè qui c'è una realtà che solo per il nome merita attenzione: LA QUIETE. E chi di noi non desidera, almeno una volta nella giornata, trascorrere dei momenti di quiete e tranquillità?

La Quiete nasce grazie alla volontà e determinazone di Ileana e Davide, marito e moglie , che hanno saputo trasformare il loro sogno in realtà. La località di Pamparato si trova in un territorio piemontese ricco di storia, bellezza e antichi mestieri e La Quiete offre un'atmosfera calda e avvolgente in cui ogni elemento è un forte richiamo alla natura delle cose più semplici ed essenziali.

Insieme a mio marito e Kristel Sundari a 6 mesi ho soggiornato in una delle case in simbiosi con gli alberi de La Quiete e confermo che è stata un’esperienza unica e coinvolgente.

La Quiete propone 3 case sull’albero della ditta canadese Artisan Log Homes: tutto è realizzato in legno di cedro rosso, a partire dai possenti tronchi impilati che sostengono a 6 metri di altezza 40mq di ampio spazio interno completato dal terrazzo attiguo che, circondato dai rami d’albero, permette di ammirare il paesaggio montano, dalle albe ai tramonti.

  

La stanza da bagno interamente in legno mixa il potere riscaldante del cedro con la freschezza dell’acqua.

Il legno di cedro rosso canadese (western red cedar) vanta proprietà uniche a livello statico ed è estremamente resistente all’aggressione degli insetti. Le proprietà antibatteriche e disinfettanti contribuiscono inoltre a creare un ambiente salubre e piacevolmente aromatizzato dai rilassanti oli essenziali.

L’arredo di “Naturalmente di Torino” è in legno di cirmolo (benefico per cuore e psiche) e frassino e sviluppa armonicamente un senso di completezza creando un’atmosfera di profonda distensione e benessere.

Io e mio marito siamo venuti a La Quiete insieme a Kristel Sundari quando ancora la allattavo esclusivamente al seno: non parlava ancora ma ricorderò sempre i suoi occhietti stupiti mentre le mostravamo il panorama all’allba o al tramonto.

Ilenia è una padrona di casa meravigliosa! Noi siamo vegani e lei ci ha sempre fatto trovare tutti i cibi idonei per noi oltre che offrirci la possibilità di gustare la bontà dei prodotti del suo orto come le fragole e le albicocche (che, insieme alla mela, proprio in questo luogo incantato è stato il primo frutto che abbiamo proposto a Kristel Sundari al posto della poppata del pomeriggio)

Una volta, dopo una passeggiata nei boschi circostanti è tonata con un cestello pieno di porcini e me ne ha regalato uno con cui ho realizzato una squisita insalata mista

 

Ilenia è inoltre molto attenta alle esigenze di tutti i suoi ospiti: per esempio, dato che noi eravamo lì con Kristel Sundari neonata di 6 mesi ci ha offerto dei bellissimi libretti per la sua fascia d’età che lei ha gradito davvero moltissimo!

Parlando con Ilena ho saputo che, oltre a stranieri in cerca di avventura, la maggior parte degli ospiti della Quiete sono manager e uomini di affari che vengono qui – anche regolarmente – per staccare completamente dal mondo del lavoro e immergersi a 360°nella natura.

Se anche Tu sei alla ricerca di un luogo con niente asfalto, zero cemento, solo legno, brezza tra le foglie, terra, cielo e  natura incontaminata, Ti consiglio caldamente di venire a La Quiete: sarà sicuramente un’esperienza di vita che resterà impressa per sempre nel Tuo cuore

.

INFO & PRENOTAZIONI

LA QUIETE - CASE SULL'ALBERO

Via Cattini 68/f
12087 Serra di Pamparato (CN)
Tel. 328 4886710