Spread the love

La famiglia di mio padre è una grande cultrice delle "torte salate" ( perchè sono comode, pratiche, le puoi realizzare praticamente con la maggior parte degli ingredienti, sono un'ottima maniera, elegante e gustosa, di riciclare eventuali avanzai e le puoi portare ovunque). Durante il periodo della quarantena forzata a causa del Covid-19, mia madre mi ha aiutato ad accudire Kristel Sundari coinvolgendola in interessanti attività di vita pratica svolte in cucina. Tra queste, l'immancabile preparazione della TORTA SALATA di verdure.

.

Qui trovata la versione della pasta sfoglia vegan di zia Biba, che si realizza senza nessun elettrodomestico ma con un semplicissimo contenitore tipo Tupperware.

.

INGREDIENTI:

  • 250gr farina di farro
  • 1cc di sale
  • 1cc di origano o maggiorana
  • 100ml olio di oliva extravergine
  • 110ml acqua bollente

PROCEDIMENTO:

In un contenitore ermetico, inserire gli ingredienti e aggungere per ultima l'acqua bollente. Chiudere subito il contenitore e agitare orizzontalmente, su e giù e infine in tondo così da formare la palla di pasta.

Mettere la pasta su una teglia ricoperta di carta da forno

Cuocere a 180° per 20' senza fori; non appena la pasta si alza un pò, bucherellare con con la forchetta e cuocere altri 20' dopo aver aggiunto la farcitura (in questo caso abbiamo fatto un trito di carote, cipolle e zucca precedentemente sbollentate in padella e insaporite con aglio e fermentino di mandorle e anacardi)

 

Buon appetito!

 

ATELIER dei SAPORI: I SENSI DEL GUSTO

. Qui trovi il REPORTAGE VISIVO della splendida esperienza di Kristel Sundari...

ShowCooking 2017: "Fruit of Life"

Dopo il RawVeg Fruitarian Aperitif di venerdì 17 Novembre, ad...

Leave your comment