Grawidanza

Scopri l’Academy Online Gravidanza Energetica. INIZIA ORA IL TUO PERCORSO → 

 

Quando è nata Kristel Sundari è stato per me subito spontaneo ed essenziale chiedermi come mi sarei presa cura di lei, come l'avrei cresciuta ed educata.

Il Metodo Montessori mi ha dato tantissime risposte, pratiche e concrete con cui affrontare la grande meravigliosa avventura dell'essere genitori.

Nella mia ricerca educativa mi sono però ritrovata in totale sintonia anche con il pensiero di Reggio Children Approach ed è proprio per questo che Kristel Sundari ha vissuto la sua primissima esperienza di "scuola" durante l'Anno Scolastico 2018-19 presso H-IS Mandorla, il Nido-Scuola dell'infanzia di H-International School Monza, un progetto di eccellenza scolastica nel territorio di Monza e Brianza.

Essendomi dovuta trasferire per lavoro, l'esperienza del Reggio Children Appoach non è purtroppo più stata possibile come esperienza di nido ma prosegue come importante esperienza mensile durante le domeniche "bambini al centro" organizzate dal Centro Internazionale Loris Malaguzzi a Reggio Emilia.

.......

COSA E'

Il Reggio Emilia Approach è una filosofia educativa che si fonda sull’immagine di un bambino (e in generale di ogni essere umano) portatore di forti potenzialità di sviluppo e soggetto di diritti, che apprende, cresce nella relazione con gli altri. Essa trova la sua ispirazione nelle idee di Loris Malaguzzi, instancabile promotore di una filosofia dell’educazione innovativa, capace di valorizzare quel patrimonio di potenzialità e risorse che si esplica nei Cento linguaggi dei bambini”. I Cento linguaggi sono infatti la metafora delle innumerevoli potenzialità dei processi creativi e conoscitivi di ognuno.

Il Reggio Emilia Approach  è riconosciuto come una delle migliori esperienze pedagogiche al mondo e come tale viene studiato nelle più prestigiose università italiane e straniere. L’esperienza pedagogica reggiana nasce più di quarant’anni fa nei Nidi e nelle Scuole dell’infanzia del Comune di Reggio Emilia.

TRATTI DISTINTIVI

Seguendo la centralità dei “cento linguaggi” di cui l’essere umano è dotato, tramite gli spazi atelier viene offerta quotidianamente ai bambini la possibilità di avere incontri con più materiali, più linguaggi, più punti di vista, di avere contemporaneamente attive le mani, il pensiero e le emozioni, valorizzando l’espressività e la creatività di ciascun bambino e dei bambini in gruppo.

APPROFONDIMENTI:

 

X

Login Account

Already a Jhana Customer?

Invaild email address.

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Your information will nerver be shared with any third party.