Spread the love

.

ORIGAMI - VOLO DI FARFALLA: DONNE & MAMME CORAGGIO 2021
“La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo
  • (William Ross Wallac)

..

MAMMA MARINA  è LA SECONDA TESTIMONIAL del 2021

SONO LIETA di presentarvi Marina, una delle prime mamme blogger italiane!

Marina, mamma a tempo pieno di due bellissime bimbe (la "piccola peste" e la "baby"), vive a Milano e adora viaggiare. E' una mamma blogger dal 2013 su www.damammaamamma.net , ossia da quando è nata la sua prima bimba e sul suo blog parla di maternità, bambini, ricette facili e golose, viaggi e molto altro. Nel 2014 ha creato anche il blog collettivo "MAM" con annessa community su Instagram @mammaiutamamma  di cui è unica amministratrice. Nel MAM collaborano con Marina tante mamme ( tra cui anche io) e i temi che vengono affrontati e offerti sono innumerevoli!

Marina è stata una delle mamme blogger che mi ha aiutato a far conoscere la mia GRAWIDANZA CAPSULE 

 

e mi sta aiutando a promuovere e diffondere le LIVE e i contenuti educativi-creativi di EDU-CREATIVE Channel

-

Anche a Marina ho posto le domande ispirate ai percorsi educativi che seguo con Kristel Sundari perchè sono convinta, come affermò la dott.ssa Montessori, che l'"educazione non è un momento isolato dell'esistenza ... bensì essa deve essere un concreto aiuto alla Vita in tutte le sue espressioni"

  • La dott.ssa Maria Montessori ha lasciato all'Umanità un Metodo educativo il cui motto principale è "AIUTAMI A FARE DA ME" e vede il bambino come persona completa, il cui destino è costruire una società nuova e improntata alla pace. Alla luce della Tua esperienza di mamma, come valuti questo motto? Ritieni che sia importante anche per gli adulti?

Ho sempre trovato molto interessante il metodo Montessori, ho letto qualche libro a riguardo e ne ho scritto varie volte anche sul mio blog (ad esempio QUI), trovo che il motto "aiutami a fare da me" sia molto importante, come altre regole base del metodo tipo "poche regole ma chiare",

  • "imparare a dire di no quando serve",
  • "essere chiari e decisi",
  • "usare parole comprensibili per il bambino in base all'età",
  • "non essere troppo autoritari ma nemmeno troppo indulgenti",
  • "non urlare"...

Cerco di seguire il metodo, anche se confesso che la teoria è semplice e chiara, ma poi nella pratica della vita di tutti i giorni, dove spesso siamo in ritardo per andare a scuola... non sempre riesco a lasciar fare tutto a loro, non sempre riesco ad essere calma e a non urlare con la figlia grande che, anche se ormai ha 8 anni, ancora si "diverte" a sfidarmi ed a fare l'esatto opposto di quello che le chiedo...  Quindi sì, in casa nostra ci sono regole chiare e precise, cerco di essere autorevole ma non troppo severa, cerco di incentivare la sua autonomia, ma quando mi arrabbio, purtroppo mi si sente in tutto il palazzo! (Giuro che prima di avere figli ero una persona paziente e calma!). Spero di riuscire a farmi ascoltare meglio (e senza urlare) dalla seconda figlia, che per ora sembra di carattere più calmo e buono... ma la prima come soprannome ha "piccola peste"! Anche se poi in realtà fuori casa è bravissima, educata e persino timida i primi 10 minuti! Ma si sa che con le mamme i bimbi si scatenano! 

  •  Il pedagogista Loris Malaguzzi ha insegnato che il bambino è dotato di CENTO LINGUAGGI, ossia plurimi accessi alla realtà e al mondo: per questo motivo egli deve essere messo nelle condizioni di attivare contemporaneamente più modalità espressive, esercitando contestualmente le mani, il pensiero e le emozioni. Se condividi questa visione, come fai per attuarla concretamente nella vita dei Tuoi figli? 

Non conoscevo il pensiero di questo pedagogista, ma lo trovo molto bello. Trovo molto affascinante come i bambini riescano ad approcciarsi alla vita in tanti modi diversi che noi adulti spesso nemmeno comprendiamo! Nel mio piccolo cerco di incentivare la curiosità e la creatività della mie figlie lasciandole molto libere di giocare e sperimentare il gioco come meglio credono, aiutandole proponendo loro, ogni tanto, oltre ai giocattoli classici, anche giochi più educativi e soprattutto libri!

In casa nostra abbiamo moltissimi libri per bambini e sono veramente felice di vedere, ora che la figlia grande ha imparato a leggere, che spesso si sceglie un libro e se lo legge da sola in autonomia senza che io le dica niente. Spero che continui ad amare la lettura sempre di più. 

Infine, trovo molto educativo per i bambini, ma anche per gli adulti, fare dei viaggi, delle esperienze tutti insieme come famiglia, per questo appena possiamo siamo in giro! Perché viaggiare con i bambini piccoli si può!

Le mie figlie hanno sempre viaggiato con noi fin dalla nascita, perché l'emozione e l'esperienza di un viaggio, può essere vissuta serenamente anche dai bambini molto piccoli, basta organizzarsi un po'!

I viaggi arricchiscono la mente e lasciano emozioni bellissime anche nei bimbi piccoli, che una volta cresciuti, riguardando le foto dei viaggi passati, ricorderanno quanto si erano divertiti insieme a mamma e papà!

----

  •  Il Prof. Howard Gardner propone il superamento della vecchia concezione d’intelligenza come fattore misurabile tramite il Q.I. (quoziente di intelligenza) descrivendo il bambino come portatore non di un'unica intelligenza ma di DIVERSE INTELLIGENZE (linguistica, musicale, logico-matematica, spaziale, corporea-cinestetica, intrapersonale, interpersonale, naturalistica, spirituale) ovvero numerose strade/opportunità per raggiungere un obiettivo. La Tua esperienza di mammablogger  Ti ha aiutata a scoprire e attuare diverse o nuove intelligenze che magari prima non avevi mai usato? 

Da quando sono una mamma e anche una blogger sono cambiata molto, sono diventata più curiosa, mi informo di più su vari argomenti che prima nemmeno prendevo in considerazione, ma questo è normale, crescendo tutti cambiamo (in meglio, si spera!).

Se il blog mi ha aiutato a scoprire nuove intelligenze, non saprei, di sicuro il blog mi ha aiutato ad aprirmi di più con gli altri, ad essere meno timida e riservata (anche se lo sono ancora un po' troppo a volte), mi ha aiutato a fare delle belle esperienze che altrimenti non avrei mai fatto ed infine mi ha aiutato a conoscere moltissime donne e mamme molto interessanti!  

….

  • Come mamma, hai un consiglio che vuoi regalare ad una bimba di 2 anni, per il suo futuro? 

L'unico consiglio che voglio dare è quello di essere sempre curiosa, di farsi tante domande e di ricercare le risposte nella verità, e poi di non avere fretta di crescere, di non saltare le tappe, perché essere bambini è bellissimo e per diventare adulti c'è tempo.

.....

TROVI MAMMA MARINA VIA SOCIAL QUI

@marina_damammaamma

@mamamaiutamamma

Mamma aiuta Mamma

Marina Rocco

.
GRAZIE DI CUORE CARA MAMMA MARINA PER LA SEMPLICITA' E GENEROSITA' nel condividere la Tua esperienza di mamma, creando rete tra le mamme 

ORIGAMI - DONNE CORAGGIO FRANCESCA & CHIARA

. ORIGAMI - VOLO DI FARFALLA: DONNE & MAMME CORAGGIO...

ORIGAMI - DONNA CORAGGIO ERIKA

. ORIGAMI - VOLO DI FARFALLA: DONNE & MAMME CORAGGIO...

Leave your comment