Cromoterapia

Spread the love
  • "Il colore è l'espressione di una virtù nascosta"
  • (Marguerite Yourcenar)

La Cromoterapia è la "Terapia dei colori"  i quali possono avere un’influenza positiva o negativa sul fisico e sulla psiche.

Dal punto di vista tecnico, il colore e i toni della luce irradiati verso una parte specifica del corpo trasmettono vibrazioni che riportano in equilibrio le energie. Si dimostra eccellente nel trattamento delle malattie psicosomatiche, aiutando in caso di ansia, stress, depressioni, debolezza fisica e mentale, deficit immunitari, dolori e spasmi localizzati. Non a caso l'utilizzo della luce e del suo spettro cromatico è utilizzato in vari campi: traumatologia, reumatologia, dermatologia e psicologia.

La cromoterapia è una terapia dolce ed alla portata di tutti perchè si può fare anche solo attraverso la visualizzare di un colore nella propria mente.

Basta questo per innescare una reazione nel proprio organismo, ed anche se la visualizzazione di un colore non agisce direttamente sul corpo, essa comunque permette di "controllare"  la psiche e questo favorisce l’autoguarigione. Visualizzare alcuni colori freddi ,come per esempio il BLU ed il VIOLA, può aiutare a mantenere il controllo in situazioni di stress, a prepararsi al sonno se si hanno problemi ad addormentarsi o se si soffre d’insonnia lieve.

Durante la gravidanza, la terapia del colore può essere molto utile oltre che pratica ed economica.
  • Quando ci si sente particolramente stressate, per esempio, è buona cosa prendersi del tempo per osservare o visualizzare un oggetto blu: sarà molto più facile calmarsi e tranquillizzarsi.
  • Oppure, se abbiamo bisogno di un surplus di energia, vestirisi di arancione e giallo può aiutarci a sentirci più energetiche e toniche.
  • Il viola ed il verde  invece aiutano la concentrazione, e sono efficaci per prepararci ad affrontare le varie visite ginecologiche e, soprattutto, il momento del parto.
Nella vita quotidiana, oltre alla visualizzazione, anche l'abbigliamento, l'arredamento, l'alimentazione e le luci, se scelti consapevolmente in base al colore, possono aiutarci ad armonizzarci con noi stessi, rigenerando le nostre energie psicofisiche.

Per quanto riguarda la pratica della cromoterapia in ambito professionale, il modo più efficace di applicazione consiste nell’irradiare una luce del colore adatto al problema da risolvere verso tutto il corpo o verso il punto specifico in cui si trova lo squilibrio energetico. Per esempio, una luce blu verso la testa per depressioni e stress, una luce gialla verso l’addome per stimolare la digestione, il fegato e l’intestino. Una sessione di cromoterapia vera e propria si realizza però in un contesto prevalentemente oscurato, cioè al buio, in quanto  il trattamento si basa sulla luce colorata, che però deve avere delle lunghezze d’onda precise. Lunghezze d’onda diverse da quelle indicate dallo scopo specifico della terapia sono da evitare, perché dannose o controproducenti sull’effetto finale.

SIGNIFICATO ed EFFETTO dei COLORI:
  • Rosso:  stimola l’attività fisica e intellettuale, è euforizzante, migliora la circolazione e la produzione di globuli rossi, è antibatterico.
  • Blu: calmante e rilassante, elimina il mal di testa, diminuisce la pressione sanguigna, è antisettico e attenua i dolori.
  • Giallo: stimola intelletto e concentrazione, rafforza il sistema immunitario, agisce sul pancreas, è depurativo.
  • Verde: allevia insonnia, mal di testa, problemi di stomaco e intestino, è antibatterico e agisce nei casi di esaurimento nervoso.
  • Viola: rilassante, favorisce concentrazione e meditazione, combatte dolori e stanchezza, agisce sulla milza.
  • Arancione: stimola il metabolismo, i polmoni, cura spasmi e crampi, ridona equilibrio al sistema nervoso per superare ansie e paure.

LA NOSTRA ESPERIENZA ( da 28 a 37 settimane )

Premetto che durante la mia adolescenza mi ero divertita molto ad approfondire gli effetti dei colori nel trattamento dei vari disturbi: per questo avevo acquistato il set completo di occhiali cromoterapici e me ne uscivo di casa ora con gli occhiali arancioni, ora con quelli verdi o con quelli gialli in base alla necessità del giorno o del periodo.

Durante la gravidanza ho avuto l'occasione di riutilizzare certe mie conoscenze ed esperimenti giovanili tramite:

ACQUA SOLARIZZATA ENERGIZZATA BLU 

L’acqua solarizzata è acqua esposta ai raggi solari per almeno un’ora in un recipiente di vetro di un determinato colore. Un recipiente rosso fornirà acqua solarizzata rossa, mentre uno di colore verde fornirà acqua solarizzata verde. Quanto più l’acqua sarà rimasta al sole, tanto maggiore sarà la sua potenza. La solarizzazione dipende dal fattore temperatura, dalla posizione geografica e dall'ora del giorno.  Si consiglia di esporre l'acqua il mattino e fino alle h.12, in modo tale da poter assorbire il massimo dell'energia solare. Dato che il nostro corpo è formato per più dell’80% di acqua, essa ha un ruolo fondamentale nella nostra vita e trasportando le vibrazioni, le frequenze energetiche, i cristalli, i colori, etc….essa è l’elemento regolatore del magnetismo, cioè della forza di attrazione. L’acqua blu solarizzata è molto efficace, perché è in grado di trasmettere al corpo la potente energia del sole, fonte di vita, e le affascinanti proprietà calmanti e guaritrici del colore blu. Oltre ad essere estremamente salutare, quest’acqua aiuta a rielaborare i meccanismi negativi che il subconscio continua ad attuare costantemente ed automaticamente, elimina blocchi e ferite emotive, porta in superficie pensieri negativi per poi essere eliminati tramite la sudorazione o l’urina. Bere l’acqua blu giova ad adulti e bambini, e apporta benefici a chiunque si stia sottoponendo a cure mediche in quanto depurativa dell’intero organismo. Inoltre induce allo spirito positività e pace.
Infine, il blu è il colore del quinto chakra: situato nella zona della gola,  si collega a  trachea, gola, corde vocali, naso, orecchie, ghiandole endocrine della tiroide e della paratiroide. Il chakra della gola è estremamente importante perché attraverso esso l’energia riesce a scorrere dai centri energetici superiori a quelli inferiori e viceversa; è un ponte tra il mondo fisico e quello spirituale (cuore e mente). E’ stato scientificamente provato che il colore blu ha un impatto potentissimo sul nostro cervello, sul processo decisionale e comportamentale. Durante la gravidanza ho assunto l'acqua energizzata e solarizzata blu nel tardo pomeriggio: in questo modo sono arrivata più rilassata alla sera e il sonno è stato più tranquillo e prolungato

ABBIGLIAMENTO

Sicuramente il bianco ed il nero sono colori che evocano eleganza senza tempo (non a caso li usiamo nelle cerimonie e nelle serate di gala) ma gli abiti colorati ci inondando di energia e gioia di vivere! Durante la gravidanza mi sono divertita a variare i miei vestiti, rispolverando vecchi abiti della mia gioventù .. QUI la mia esperienza di  MODA PREMAMAN.

PERCORSO EMOZIONALE

   

Al giorno d'oggi, praticamente ogni SPA e Centro Benessere propone un percorso  emozionale con cromoterapia. Non ha lo stesso valore di una seduta professionale di cromoterapia ma sicuramente è un'esperienza molto piacevole e l'occasione per esporsi alla luce colorata in modo più completo ( dato che si sta in costume o comunque con gran parte della pelle del corpo scoperta ). Personalmente ho avuto l'opportunità di beneficiare della cromoterapia su tutto il corpo tramite alcune pause rilassanti ed energizzanti su uno straordinario lettino che ti permette di assorbire il calore rigenerante delle pietre. Dove? a HOT STONE LOUNGE, un luogo speciale ed esclusiva assoluta a La Vimea Biotique Hotel il 1°Hotel vegano d'Italia.  Assolutamente da provare!

PERCHE' PROVARLA:

il colore è sempre affascinante e coinvolgente: che sia attraverso l'abbigliamento o l'arredamento o un percorso emozionale in qualche Centro Benessere, è sicuramente un'esperienza da fare durante la dolce attesa ( ma non solo! ).