Aromaterapia baby

Spread the love

I neonati e i bambini hanno un olfatto molto sensibile. Già a sei settimane il neonato è in grado di riconoscere la madre dall’odore e di distinguere un suo abito da quello di un'altra persona.

L'olfatto è un senso davvero magico, in grado di unire madre e figlio profondamente. Grazie agli odori, il neonato apprende e impara molte cose: le sensazioni e relative parole "piacevole e spiacevole", "dannoso e salutare" vengono associati e immagazzinate nel cervello legandosi ad un odore.

Nei primissimi anni di vita gli odori sono in grado di stimolare la creatività e la capacità di apprendimento, rinforzando i sensi.

----

COME USARE GLI OLI ESSENZIALI CON UN NEONATO/BAMBINO

  • VIA AROMATICA: per un effetto o stimolante o calmante, in base all'olio essenizale diffuso. La diffusione di oli essenziali può anche purificare l’aria da odori indesiderati e da alcuni patogeni aerei.

Dosaggio:

  • La dose ideale sono 3 o 4 gocce nel diffusore a freddo.

------

  • USO TOPICO: Applicare gli oli essenziali diluiti in olio vettore per ridurre al minimo qualsiasi sensibilità della pelle, nell'area desiderata (evitare sempre gli occhi, l’interno di naso e orecchio, l’ombelico)
  • BAGNI AROMATICI: si emulsiona l'olio essenziale con del miele fluido, diluendo il tutto nell'acqua del bagnetto.

Dosaggio:

  • nei bambini da 0 a 2 anni si consiglia di utilizzare 1 cucchiaio di olio vettore ( mandorle dolci o olio di cocco frazionato) con 1 goccia di olio essenziale;
  • dai 2 ai 6 anni 1 chicchiaino da the di olio vettore con 1 goccia di olio essenziale;
  • dai 6 anni in su 1 goccia x 1 goccia di olio vettore

IMPORTANTE: non lasciare mai a portata di mano dei bambini le boccette di oli essenziali. È molto importante evitare qualsiasi contatto tra l'olio non diluito e le mucose (naso, bocca, occhi).

Per i bambini il contatto delicato è una necessità, come nutrimento e vitamine. Si trasmette a loro vicinanza, fiducia e sicurezza, perciò sono utili i massaggi regolari che li faranno crescere più forti, più sani e faranno diminuire problemi di coliche e dolori in generale.
Per il massaggio al vostro bambino, usate olio di mandorle dolci, bio, spremuto a freddo. Si conserva per un periodo di 12 mesi.

------
QUALI OLI ESSENZIALI USARE COI NEONATI/BAMBINI
  • LAVANDA,
  • CAMOMILLA ROMANA,
  • MANDARINO,
  • LIMONE,
  • ARANCIO,
  • ROSA

Coi neonati fino ai 3 mesi si usa solo olio essenziale di lavanda vera, una goccia. Dopo i 3 mesi si possono utilizzare altri oli, evitando quelli più aggressivi.

----

RIMEDI:
  • COLICHE: Camomilla Romana 1 goccia + Finocchio 1 goccia in 1c di olio da massaggio baby: massaggiare dolcemente l'addome del bambino in senso orario, scaricando versol'interno della caviglia del piede sinistro.
  • INFLUENZA/RAFFREDDORE/CATARRO: Pino mugo, Eucalipto, Mirto, Limone, 2/3 gocce per essenza nel diffusore
  • DOLCE NANNA: Camomilla romana e Lavanda nel bagnetto prima di andare a dormire.
...............

Come ho già raccontato nella sezione AROMATERAPIA - MAMMA, uso gli OLI ESSENZIALI perchè sono effettivamente un CONCENTRATO DI NATURA ed il loro uso , sapientemente dosato, mi permette di sentirmi fresca e lasciare una scia di profumo naturale. Ma non solo. Oltre a donarmi una fragranza tutta speciale, gli oli essenzali mi aiutano a rafforzare la salute psico-fisica.

GLI OLI ESSENZIALI  SI ESTRAGGONO DALLA PIANTA, O DA PARTI DI ESSA, IN CORRENTE DI VAPORE E RAPPRESENTANO UN CONCENTRATO PURISSIMO DEI SUOI PRINCIPI ATTIVI.

Personalmente  prima, durante e dopo  la mia gravidanza ho usato e sto usando anche con Kristel Sundari gli oli essenziali doTERRA perchè gli oli essenziali per essere sicuri devono essere puri e DoTERRA ha il certificato CPTG (Certified Pure Therapeutic Grade) cioè il Grado Terapeutico Puro Certificato e quindi tutti i suoli olio sono puri al 100%.

Ecco qui qualche interessante e utile RICETTA doTERRA per i malanni e problemi dei nostri bambini:

doTERRA ha anche ideato un KIT di MISCELE DI OLI ESSENZIALI SPECIFICI PER BAMBINI.

QUI trovi l'approfondimento