Spread the love

-

Portare un contenitore con dell'acqua

Che cos’è?

  • Una brocca pesante, trasparente e di vetro riempita con dell’acqua con la quale il bambino fa pratica trasportandola in giro per la casa. Lo scopo del bambino è di non rovesciare l’acqua mentre cammina.

Perchè lo facciamo?

  • Coordinazione del movimento di tutto il corpo
  • Sviluppo dell’equilibrio
  • Adattabilità all’ambiente

Come possiamo aiutare ulteriormente?

*Fate trasportare al vostro bambino oggetti grandi e pesanti così che loro camminino con attenzione.

  • Lasciate che il vostro bambino porti terrine o bicchieri di acqua senza versarla.

Trasportare una sedia

Che cos’è?

  • Mostrare al bambino come portare una sedia con le gambe che puntano verso terra (per ragioni di sicurezza) stando ai lati della sedia e sollevandola mettendo una mano sotto la seduta e una sullo schienale. Il bambino cammina per un po’ per la stanza e poi riappoggia la sedia silenziosamente a terra.

Perchè lo facciamo?

  • Controllo e coordinazione del movimento
  • Sviluppo dell’equilibrio
  • Adattamento all’ambiente

Come aiutare a casa?

  • Lascia che tuo figlio faccia pratica spostando le sedie a casa.
  • Fai vedere a tuo figlio come si trasportano e spostano gli oggetti e facendo pratica nell’appoggiarli senza fare alcun rumore

TRASPORTARE UN VASSOIO CON QUALCHE COSA SOPRA

Che cos’è?

  • Il bambino prende un vassoio e posiziona un oggetto trasparente su di esso, scegliendo un posto preciso per metterlo sul vassoio. Cammina intorno alla stanza molto attentamente mantenendo l’oggetto nel posto esatto in cui lo ha posizionato. Il bambino fa pratica anche nel posare il vassoio con calma e senza rovesciarlo (mantenendo sempre l’oggetto nello stesso posto sul vassoio).
  • Spesso al bambino viene prima mostrato come trasportare un vassoio vuoto o un cestino (con due mani sopra e le dita sotto).
  • Variazioni di questa attività sono: trasportare una terrina piena d’acqua senza rovesciarne una singola goccia, trasportare cestini grandi, trasportare scatole con qualcosa dentro senza fare rumore, trasportare forbici su un vassoio, trasportare una matita in un contenitore (così da non farla muovere).

Perchè lo facciamo?

  • Coordinazione del movimento di tutto il corpo
  • Sviluppo dell’equilibrio
  • Adattamento all’ambiente
  • Motivare la concentrazione

Come aiutare a casa?

  • Lascia che il tuo bambino trasporti oggetti su un vassoio senza che questi scivolino in giro per il vassoio. Questo richiede che il tuo bambino cammini molto attentamente.
  • Potete fare pratica con il vostro bambino a camminare intorno la vostra casa con molta attenzione.

DISTENDERE E AVVOLGERE UN TAPPETINO

Che cos’è?

  • Far prima vedere al bambino come si trasporta un tappetino con attenzione senza che si srotoli sino al punto in cui deve essere usato. Poi lo posizioniamo con attenzione e mostriamo al bambino movimenti specifici e semplici per distendere con molta attenzione il tappeto. Dopo, mostriamo loro come avvolgerlo uniformemente e ben stretto riportandolo al suo posto.

Perchè lo facciamo?

  • Controllo e coordinazione del movimento
  • Sviluppo dell’equilibrio
  • Adattamento all’ambiente
  • Sviluppo dell’ordine attraverso una sequenza di azioni

Come aiutare a casa?

  • Lascia che il tuo bambino aiuti nel piegare il bucato o avvolgendo delle calze pulite per poi riporle al loro posto
  • Se avete delle tovagliette che possono essere arrotolate, permetti a tuo figlio di fare pratica con queste. Oppure, riponile arrotolate al loro posto e dai a tuo figlio il compito di rimetterle a posto quando riassettate dopo un pasto.

PIEGARE UN PEZZO DI STOFFA

Che cos’è?

  • Un set di 6 fazzoletti quadrati con linee direzionali cucite sugli stessi.
  • Il bambino piega ogni fazzoletto sulla linea direzionale per creare forme diverse. Un fazzoletto è privo di linee indicatrici e il bambino può scegliere di piegare il fazzoletto come desidera.
  • Due fazzoletti sono piegati lungo le diagonali, due in quadrati e uno ha la piega a busta.

Perchè lo facciamo?

  • Coordinazione mano-occhio
  • Destrezza manuale
  • Adattamento all’ambiente
  • Preparazione indiretta per la geometria – dicriminazione visuale delle forme

Come aiutare a casa?

  • Lascia che il tuo bambino aiuti a piegare i tovaglioli per la tavola.
  • Mostra al tuo bambino come piegare i suoi vestiti nel cesto della biancheria e fatti aiutare da lui in questo.

TRAVASO CON UN CUCCHIAIO

Che cos’è?

  • Un set di 2 ciotole identiche con una piccola quantità di legumi secchi (non cotti) o fagioli con un cucchiaio, su un vassoio.
  • Il bambino travasa i fagioli con il cucchiaio da una ciotola ad un altra cercando di non farne cadere nemmeno uno dal cucchiao. Il bambino fa molta attenzione a come tiene il suo cucchiaio (con l’impugnatura della penna).

Perchè lo facciamo?

  • Coordinazione mano-occhio
  • Coordinazione della motricità fine (polso e mano)
  • Motivare la repetizione e la concentrazione
  • Azione preliminare di cura della persona (dar da mangiare a se stesso)

Come aiutare a casa?

  • E’ facile preparare tale attività a casa con la quale il bambino può far pratica.
  • Se il tuo bambino è esperto nell’uso del cucchiaio, puoi preparare a casa delle attività per il tuo bambino al fine di fargli misurare gli ingredienti mentre stai cucinando.

TRAVASO DEI CEREALI

Che cos’è?

  • Un vassoio con due brocche identiche, una delle quali ha una quantità di cereali in essa.
  • Il bambino versa i cereali da una brocca all’altra facendo molta attenzione al modo in cui tiene la brocca e concentrandosi a non rovesciare i cereali.
  • Quando il bambino ha padroneggiato il travaso da una brocca all’altra mantenendole sul vassoio, può lavorare tenendo entrambe le brocche in aria e versando i cereali da una brocca all’altra senza versarli fuori. Ciò costituisce una sfida maggiore perchè ora le brocche sono tenute solo con una mano anzichè con due mani per una sola brocca.

Perchè lo facciamo?

  • Coordinazione mano-occhio
  • Coordinazione della motricità fine (polso e mano)
  • Motivare la ripetizione e la concentrazione
  • Attività preliminare al travaso dei liquidi

Come aiutare a casa?

  • Questa è un’altra attività che è facile da fare a casa. Provate a trovare delle brocche che versano bene il contenuto – un becco ampio rende più facile versare i cereali.

TRAVASO DEI LIQUIDI

Che cos’è?

  • Due brocche identiche su un vassoio, è una piena d’acqua per circa 2/3, con una piccola spugna e un pezzo di stoffa per asciugare l’acqua che fuoriesce.
  • Il bambino porta il vassoio al suo posto e fa pratica nel travasare l’acqua da una brocca all’altra senza versarla fuori.
  • Quando è diventato un esperto nel travasare mantenendo una brocca appoggiata al vassoio, può passare a travasare l’acqua da una brocca all’altra mantenendole in aria.
  • Questa attività può essere sviluppata nel travasare l’acqua da una brocca a dei piccoli contenitori, travasare l’acqua in un vaso usando un imbuto, o anche nella misurazione dei liquidi per cucinare o preparare dolci.

Perchè lo facciamo?

  • Coordinazione mano-occhio e motricità fine
  • Motivare la ripetizione e concentrazione
  • Indipendenza funzionale
  • Sviluppo della volontà (controllo di se stesso)
  • Attività preliminari per l’uso dei liquidi

Come possiamo aiutare a casa?

  • Preparate una attività di travaso dell’acqua e lasciate che vostro figlio ne faccia pratica. Preparate ciò che serve al bambino per asciugare l’acqua che fuoriesce di modo che possa fare da solo (preparate una spugna o un piccolo pezzo di stoffa e una piccola ciotola).
  • Lascia che il tuo bambino ti aiuti a misurare i liquidi nelle ricette in cucina.

aprire e chiudere dei contenitori

Che cos’è?

  • Un cestino o scatola con dei contenitori simili a quelli usati per compiere altre attività  con una varietà diversa di modi di apertura. Per esempio: un coperchio che necessita di essere svitato, un contenitore che ha un meccanismo a molla per aprire il coperchio, un tappo di sughero, un coperchio che necessita di essere premuto fino in fondo per chiuderlo e aprirlo facendolo scattare (come un flacone di crema), ecc…

Perchè lo facciamo?

  • Attività preliminare per preparare il bambino ad aprire diversi contenitori
  • Controllo della mano-occhio e motricità fine
  • Motivare la ripetizione e la concentrazione
  • Indipendenza funzionale

Come aiutare a casa?

  • Questa attività può essere facilmente utilizzata a casa con contenitori che avete in giro.

TAGLIARE LA CARTA

Che cos’è?

  • Un vassoio con un paio di forbici. Diversi pezzi di carta con diversi tipi di linea stampati su di essi, come ad esempio linee dritte, diagonali, ghirigori. Quando i bambini aumentano le proprie competenze, le linee possono essere cambiate in prirali, forme geometriche e figure con angoli.
  • Il bambino prende le forbici e un pezzo di carta e si concentra tagliando lungo la linea che è stampata sulla carta. Prestiamo particolare attenzione al modo in cui il bambino impugna le forbici e li aiutiamo a imparare la presa corretta (pollice sopra, dita sotto, si taglia in direzione opposta al proprio corpo con il polso dritto).

Perchè lo facciamo?

  • Coordinazione mano-occhio e controllo della motricità fine
  • Motivare la ripetizione e la concentrazione
  • Indipendenza funzionale
  • Attività Preliminare per usare le forbici in altre attività nella classe

Come aiutare a casa?

  • Prendete a vostro figlio un paio di forbici piccole e lasciate che faccia pratica ritagliando delle figure. Aiutatelo a correggere la presa delle forbici se notate che le sta impugnando in maniera scomoda.