Spread the love

.

I MATERIALI 

  • CARTE DELLE NOMENCLATURE
  • MATRIOSKA
.......................................................................................................................
LE ATTIVITA' SENSORIALI

Il GIOCO della SCOPERTA: approfondisci meglio QUI

  • INFILARE
  • TORRE ROSA 
  • GLI SCACCHI
  • MODELLARE (plastilina/pasta di sale)

La plastilina o pasta di sale offre grande possibilità di manipolazione. Può essere infatti schiacciata, tirata, tagliata, sagomata, ci si può infilare dentro le dita o vari strumenti ... L'attività diventa ancora più interessante se la pasta sarà preparata direttamente in casa, sotto l'attento sguardo del bimbo.

PLASTILINA FAI DA TE ( ricetta )

  • 1/2 tazza amido di mais ( maizena )
  • 1/2 tazza di acqua bollente
  • 1/2 tazza di sale fino
  • 2 tazze di farina
  •  2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio
  • coloranti alimentari naturali (es: giallo = curcuma; azzurro = spirulina blu; verde = erba di grano o spirulina per effetto carta da zucchero; rosa/fucsia = polvere di pitaya; arancione = polvere di carota; violetto = farina di mais viola )
  • oli essenziali per dare una profumazione ( se si vuole ) : lavanda, arancio dolce, limone , menta

 

Procedimento: mescolare gli ingredienti secchi, aggiungere gli ingredienti liquidi ed impastare.. Dividere la plastilina ottenuta in panetti a cui aggiungere il colorante e l'aroma. Impastare nuovamente. Si conserva a lungo in vasetti di vetro o plastica ben chiusi.

 

MODALITA' DI UTILIZZO: 

Lasciare libero il bimbo di sperimentare

Far utilizzare utensili: un piccolo mattarello per stendera la pasta, formine dei biscotti, forbici con le punte arrotondate ( la plastilina è facile d atagliare e questa attività è ideale per introdurre l'uso delle forbici : l'importante è mostrare al bambino come impugnare correttamente le forbici facendo attenzione che il pollice sia sempre rivolto verso l'alto )

La pasta di sale è un'ottima alternativa alla plastilina ma a contatto con l'aria si secca più velocemente e quindi non può essere conservata a lungo: le varie creazioni del bambino però possono essere lasciate essiccare all'aria aperta o in forno così da essere poi conservate come ricordo.

   

.......................................................................................................................
LE ATTIVITA' di VITA PRATICA
  • RIUNIRE E RACCOGLIERE  (spazzare)

Il bambino ama imitare l'adulto in quello che fa. Quest'attività è propedeutica all'azione dello spazzare. Essa sviluppa la concentrazione e la coordinazione visiva mano-occhio del bambino, aiutandolo ad organizzarsi nello spazio, preparando il terreno per l'attività dello spazzare, che svolgerà a partire dai 3 anni

1°FASE (dai 12 mesi)

  • creare un cerchio a terra con un foulard annodato
  • versare a terra delle palline di carta e spiegare al bambino che le raccoglierete
  • raccogliere le palline, mettendole dentro al cerchio formato dal foulard
  • versare nuovamente a terra le palline proponendo al bambino di riunirle a sua volta

2°FASE (dai 14 mesi)

  • tracciare un cerchio per terra con del gesso e versarsi dentro dei ceci
  • riunirli in mezzo al cerchio
  • ricominciare proponendo al bambino di ripetere l'attività
  • TRAVASI LIQUIDI
  • LEGGERE INSIEME
  • LINGUA STRANIERA
.......................................................................................................................
LE ATTIVITA' CREATIVE
  • PITTURA
  • MUSICA 
  • COSTRUZIONI