SacherTorte rawvegan

Spread the love

La torta al cioccolato per eccellenza .. in versione crudista e vegana, a base di fave di cacao crude!

PS: essendo a base di fave di cacao, personalmente io non l'ho fatta assaggiare a Kristel Sundari, avendo lei solo 20 mesi. Per lei ho realizzato una glassa a base di farina di carrube a cui ho aggiunto semplicemente un pò d'acqua e per lei è stata la prelibatezza più buona di questo mondo ( e così si è dimenticata che voleva assaggiare la glassa di cioccolato !) 

.

INGREDIENTI

.

  • per la base: 150g di fave di cacao crude, 150g di mandorle pelate, 1 banana, 20 datteri denocciolati
  • per la composta: 2/3 di tazza di buccia d'arancia fresca grattuggiata, 20 albicocche essiccate, 1 mela golden sbucciata, succo di 1 arancia
  • per la glassa: 50 g di pasta di cacao, 1 cucchiaino di sciroppo di agave scuro (in base al proprio gusto)

*: gli ingredienti che ho usato sono quasi tutti di CIBOCRUDO, la prima azienda a promuovere e divulgare l'alimentazione crudista in Italia. Usa il CODICE SCONTO 250MR per beneficiare dello sconto di 5€ sul primo acquisto online www.cibocrudo.com

ATTREZZATURA:

  • vitamix ( o altro potente frullatore )
  • robot da cucina con lama a S ( chi ha il Vitamix può usare solo questo )
  • ciotola
  • carta da forno
  • coltellino e cucchiaino

.

.

PREPARAZIONE:

- per la composta: nel Vitamix o in un potente frullatore, frullare le bucce d'arancia ammollate per circa 15 minuti insieme alle albicocche e al succo d' arancia (aggiungere più succo se dovesse risulatre troppo solida o aggiungere più albicocche se dovesse risultare troppo liquida)

- per la base: nel Vitamix o in un potente robot da cucina (con lama ad S ) macinare separatamente le fave di cacao e le mandorle. Unire la farina di fave di cacao alla farina di mandorle. Frullare i datteri denocciolati insieme alla banana fino a raggiungere una pasta che verrà aggiunta alle farine di fave di cacao e mandorle: impastare il tutto in una ciotola. Dividere  il composto ( che sarà diventato una palla compatta e malleabile ) in 2 parti: stendere una parte nella teglia a cerniera rivestita di  carta forno. Dopo aver spalmato la composta di albicocche ed arance, ricoprire il tutto con la seconda parte, stesa sulla carta da forno e rovesciata sopra la composta. Riporre in frigorifero a compattarsi mentre si procede a preparare la glassa.

 

- per la glassa: rendere a scaglie la pasta di cacao cruda e metterla a sciogliere a bagnomaria, facendo attenzione a non far salire troppo la temperatura. Una volta che la base della sacher sarà pronta e tolta dal frigorifero e quando la pasta di cacao sarà totalmente sciolta, aggiungere lo sciroppo d'agave e fare colare la cioccolata al centro della base, stendendo il composto fino a ricoprire l'intera superficie. ( usare una griglia - come per esempio quella del forno - su cui poggiare la torta facilita l'operazione e permette di raccogliere il cioccolato in ececsso che potrà essere riutilizzato in altra preparazione o .. mangiato subito!)

BUON APPETITO!!

Nessun commento ancora

Lascia un commento