GraviDanza in Movimento

Spread the love

GraviDanza in Movimento!

  • Metodo Danzaterapia tra Oriente e Occidente : 

è applicato da molti anni con gestanti di diverse età. Porta a vivere pienamente la creatività danzando per sé e per la nuova creatura. Danzare la propria vita! se non ora... quando? Molte donne hanno vissuto e con-vissuto la loro gravidanza nei gruppi di Danzaterapia. La creatività trova sempre nuove forme intense! Le persone sono seguite a seconda del periodo di gravidanza con un programma personalizzato (incontri di gruppo e individuali). Per le neo-mamme è previsto un programma specifico che prevede sia incontri individuali che nell'integrazione con i gruppi.

LA NOSTRA ESPERIENZA (da 28 a 35 settimane)

Preciso che Elena Cerruto è stata la mia prima insegnante di danza moderna (stile Limòn) ed esserci ritrovate dopo 20 anni e in occasione della mia gravidanza, è stato un dono meraviglioso! Negli anni '90 nella sua Scuola Sarabanda mi formai tramite i corsi di  danza classica e danza contemporanea e seguii anche i workshop di danzaterapia Metodo Maria Fux. In realtà Elena fin dall'inizio non ha mai voluto definirla "danzaterapia"bensì "danza terapeutica" perchè per lei - ed io sono assolutamente d'accordo - il lato terapeutico, ossia benefico, è insito nella danza stessa per cui, il praticarla - di qualsiasi stile si tratti - è già una terapia di per sè. Elena a quell'epoca scrisse il suo primo libro, "BALLANDO A RITMO DI CUORE" ed io ebbi il grande onore di illustrarglielo.  E' stato davvero emozionante ritrovarmi ad immergermi nel magico mondo degli Elementi che Elena è in grado di creare e far sperimentare nellle sue sessioni di Danza Terapeutica. Il fatto poi che abbia sempre continuato a portare avanti, arricchendolo ed  approfondendolo, il legame e la sinergia tra elementi e concetti tipicamente occidentali con la ritualità ed il simbolismo orientali, ora che sono discepola laica dei monaci cinesi del Tempio Shaolin, mi ha permesso di sentirmi pienamente come a Casa ...

Personalmente io mi sono sentita benissimo, come se non fossero neppure passati 20 anni ... il fatto di iniziare la sessione con un momento di incontro dove ciascuno mette il suo "seme" (un pensiero, una poesia, un oggetto .... come dono semplice ma sincero da offrire e condividere) e ritrovarlo poi al termine "fiorito" , fa comprendere come il percorso proposto da Elena - fatto di un continuo fluire tra alto e basso, equilibrio e disequilbrio, terra e cielo, lontano e vicino - sia l'incarnazione della DANZA come VITA. Per cui se non si danza, in realtà è come se non si vivesse... Nessuna metafora è più vicina alla GRVIDANZA come la DANZA DELLA VITA ...

Perchè provarla: 

è un'esperienza di DANZA MOLTO CREATIVA E LIBERA. nonostante abbia un percorso molto ben strutturato, con un senso preciso e compiuto. Indicata per chi si sente timida e legata (perchè non ci sono schemi di movimento preimpostati) e per chi desidera un percorso che aiuti ad esprimere il proprio paesaggio interiore in modo personale e autonomo ma anche comunitario, in dialogo e scambio aperto con le altre partecipanti. E' una esperienza di Danza che PARTE DAL CUORE, SI ESPRIME ATTRAVERSO IL CUORE e RITORNA AL CUORE.  Con il piacevole risultato di sentirsi più sicure, tranquille, forti e serene. Perchè il CUORE si E' APERTO e ha compreso che solo l'AMORE E' LA VERA POTENZA CHE NUTRE LA VITA. Durante questo percorso - stimolata e rafforzata dal simbolismo degli ELEMENTI - ho percepito la mia Kristel Sundari godere dello spazio interiore ampliato dall'immaginazione creativa e dalla consapevolezza: mentre la sua mamma ritornava un pò bambina tramite il gioco sacro della danza, lei cresceva più libera e integrata, alimentata dalla musica come dal silenzio, all'interno di un abbraccio invisibile fatto di Movimento, Fantasia, Poesia, Luce, Suono, Amore.

       

     

  

----------------------------------------

  • Pregnant Pauses®

é un programma scientificamente provato, creato per alleggerire i disagi delle gestanti, incrementare le energie e migliorare il benessere generale. Un'applicazione del Metodo Feldenkrais alle gestanti. Metodo Alan Questel.

LA NOSTRA ESPERIENZA (da 32 a 35 settimane)

Un interessante percorso per imparare a percepire tutte le parti del proprio corpo che specialmente durante la gravidanza, con la continua trasformazione in atto ed il cambiamento delle forme, delle misure e del peso, può creare un pò di confusione ed incertezza nella futura mamma.  Personalmente ho amato moltissimo questo programma che , tramite una precisa procedura scientificamente testata è in grado di generare e donare una piacevole sensazione di leggerezza psicofisica, frutto di una rinnovata integrazione a livello neurofisologico.

Perchè provarla: 

Poter abbandonare tutto il peso del proprio corpo e lasciare che le varie parti vengano attivate e portate a consapevolezza grazie al delicato intervento e indicazioni di un operatore, sono sicuramente un'esperienza che migliora e perfeziona la propria percezione corporea ma anche psicologica. Mentre io mi rilassavo e lasciavo che il mio corpo venisse riequilibrato in modo attivo, la mia Kristel Sundari assorbiva l'energia della quiete, del silenzio interiore e dell'unità psicofisica.

  

-------------------------

  •  Integrazione Funzionale®  (Feldenkrais® ) o Shiatsu.

I programmi sono creati durante un colloquio e sono specifici per ogni donna (in realtà possibili e auspicati anche per i papà!) a seconda del periodo e dei desideri personali.

LA NOSTRA ESPERIENZA ( a 34 settimane)

Espandere i propri spazi interiori attraverso movimenti piccoli e calibrati. Un'esperienza di profonda consapevolezza. Elena è bravissima a guidare ed accompagnare, permettendo di ascoltarsi, scoprirsi e stupirsi in modo totalmente spontaneo, naturale, libero e consapevole.

Perchè provarla: 

se praticata insieme al proprio partner diventa un'occasione di incontro, condivisione ed unità meravigliosa ed unica! Kristel Sundari era più tranquilla del solito perchè, evidentemente, percepiva la presenza del suo papà e per questo si sentiva ancora più sicura, protetta e libera di continuare il suo personale percorso di crescita e maturazione all'interno del mi corpo materno.

   

--------------------

PER INFORMAZIONI e COLLOQUI: