Sogna in grande, Principessa

Spread the love

.

EVENTI: Mercoledì 22 maggio presso la Sala Buzzati a Milano, ho partecipato all’evento Disney Princess “Sogna in grande, Principessa”, promosso da Rcs e condotto dalla direttrice di Style Piccoli Chiara Bidoli.

Si è parlato delle principesse di oggi e di domani, su cosa sognano per il loro futuro.
I bambini amano sentirsi dire che andrà tutto bene, che esiste il lieto fine, e noi adulti dobbiamo coltivare le loro speranze, essere le loro FATE MADRINE.

La Tavola rotonda ha visto gli interessanti interventi di:

Elena Urso, psicopedagogista e consulente familiare:

 

Ellen Hidding, conduttrice TV che ha raccontato del sogno realizzato di pubblicare un libro di storie per bambini ( Mamma mi racconti un astoria ? ) e ha ricordato che la parola magica del rapporto positivo tra bimbo e adulto è l'ASCOLTO, ESSERCI, FAR SENTIRE UNA PRESENZA AFFETTIVA COSTANTE e SICURA

 

Veronica Di Lisio, direttore editoriale Giunti Editore – divisione Disney che ha presentato “Storie di Talenti”, la prima collana Disney, pubblicata in Italia da Giunti Editore, che incoraggia ad allenare le proprie virtù e a seguire le proprie passioni. Nelle storie, inedite, le Principesse Disney dimostrano come, nell’età delle stesse lettrici, allenavano qualità che le avrebbero rese persone speciali da adulte. Esortano le più giovani a credere in se stesse e in ciò che fanno; ricordano come, dietro ogni bambina che sogna in grande, c’è una principessa in attesa di realizzare il proprio destino. Le principesse sono buone, superano le difficoltà insegnando che tutti gli ostacoli vanno affrontati e non rimossi: è importante imparare a vivere il conflitto altrimenti si trasforma in ostilità sterile. E' importante RISPETTARE IL TALENTO DI OGNI BAMBINO. Rispettare la sua infanzia. Il talento va stimolato oltre che coltivatoIl primo volume di questa nuova collana palra di 2 Storie che raccontano CORAGGIO (fondamentale per differenziarsi dal prossimo) e GENTILEZZA (per aprirsi al mondo in modo costruttivo e trovare il proprio daimòn - talento interiore in sè)

Enrica Arena, Cmo & Co-Founder Orange Fiber che ha testimoniato come il sogno, la visione e la determinazione possano davvero realizzare progetti all'avanguardia ( in questo caso a supporto di una MODA ETICA e SOSTENIBILE dato che si tratta di tessuto realizzato dall'utilizzo dello scarto delle tonnellate di sottoprodotto di agrumi )

Daniela Pavone, senior marketing advisor di Parole O_Stili che ha presentato il belssimo manifesto della COMUNICAZIONE NON OSTILE ( su cui faremo presto un approfondimento)

Diana De Marsanich, giornalista green di Natural Style e F. che insieme Mariasole Bianco Ocean lover, environmental scientist and communicator, ha raccontanto della GENERAZIONE BLU e di come i ragazzi di oggi siano estremamente consapevoli dei disastri ambientali che stiamo vivendo ( es: plastica e spreco di acqua ) e siano convinti di poter intervenire positivamente per f

Infine sono intervenute le ragazze  del Golden Lynx DanceTeam di ASD Gym&Cheer - Wildcats che sognano di andare ai Campionati mondiali di cheerleading in Giappone: per la loro determinazione e coraggio, e per la bravura dei loro allenatori Umberto e Stefano, sicuramente ci arriveranno e Grawidanza fa il tifo per loro!

Un incontro davvero interessante e stimolante, ricco di spunti di riflessione su cui ritornare: perchè i nostri bambini imparano sopprattutto passando attraverso la relazione affettiva e dal nostro esempio di adulti.

E tu, che principessa preferisci?

Nessun commento ancora

Lascia un commento