Blog

RAW FOOD

Alimentazione sana e gustosa 100% vegan per la donna in dolce attesa

NATURAL BEAUTY & FASHION

Prodotti e trattamenti di bellezza x la donna incinta, la neo-mamma ed il suo bebè

Haute Couture e Moda Prêt-à-porter per la donna in dolce attesa

HEALTHY LIFESTYLE

Attività bio-energetiche per la salute e la perfetta forma della donna in dolce attesa

 

 

Reggio Children Approach: Atelier in-forma di creta

.
Qui trovi il REPORTAGE VISIVO della meravigliosa avventura di Kristel Sundari a 26 mesi nell'ATELIER  IN-FORMA DI CRETA durante l'incontro di DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020 c/o Centro Internazionale Loris Malaguzzi in occasione dell'evento: "BAMBINI AL CENTRO": uno spazio allestito per sostenere l’esplorazione della creta, una materia che parla della storia dell’uomo, dove le mani – formidabile strumento primario di lavoro – la incontrano, la esplorano e la conoscono ricavandone sensazioni, forme, percezioni e immaginari. La creta viene proposta nelle sue “fasi vitali” da umida a secca. Viene tritata, polverizzata, incontra l’acqua, torna viva e riprende la sua capacità plastica.

....

             

 

 

 

 

 

REGGIO CHILDREN APPROACH – ATELIER RAGGIO DI LUCE III

Qui trovi il REPORTAGE VISIVO della meravigliosa avventura di Kristel Sundari a 26 mesi nell'ATELIER RAGGIO DI LUCE durante l'incontro di DOMENICA 19 GENNAIO 2020 c/o Centro Internazionale Loris Malaguzzi in occasione dell'evento: "BAMBINI AL CENTRO": un ambiente dove la luce nelle sue diverse forme può essere indagata ed esplorata con curiosità e meraviglia

....

Sempre una sorpresa continua ed una meravigliosa esperienza!

INGRESSO - SCENARI DI LUCE

 

PAESAGGI DI LUCE

   

SPECCHI E RIFLESSI

 

 

LUCE BUIA

PAESAGGI DIGITALI

Luce che illumina i materiali e materiali che danzano con la luce!

 

RIFRAZIONI

    

 

 

REGGIO CHILDREN APPROACH – SCINTILLAE III

.

Qui trovi il REPORTAGE VISIVO della meravigliosa avventura di Kristel Sundari a 25 mesi presso lo spazio SCINTILLAE - PLAY & LEARNING IN THE DIGITAL AGE durante l'incontro di DOMENICA 19 GENNAIO 2020 c/o Centro Internazionale Loris Malaguzzi in occasione dell'evento: BAMBINI AL CENTRO: un luogo magico per esplorare e giocare nello/con l'ambiente e tutti i suoi materiali, tra analogico e digitale

....

LEGO REALE E VIRTUALE ( tra immagini e materiali diversi ) 

LEGO IN MOVIMENTO

COSTRUZIONI

ORIGAMI 2 – DONNA CORAGGIO: ANNAMATILDE BAIANO

.

ORIGAMI - VOLO DI FARFALLA: DONNE & MAMME CORAGGIO 2020

  • "Il cibo che mangi può essere
  • o la più sana e potente forma di medicina
  • o la più lenta forma di veleno"
  • (Ann Wigmore)

-
ANNAMATILDE BAIANO è LA SECONDA TESTIMONIAL del 2020

SONO GRATA AD ANNAMATILDE DI AVERE ACCOLTO IL MIO INVITO PERCHE' LA CONSIDERO UN GRANDE esempio di come una Donna può creare una splendida e positiva attività professionale come estensione di sè e del proprio stile di vita, aiutando anche il prossimo ad avere una vita migliore.

Annamatilde Baiano, mamma di 4 bambini ed eccellente imprenditrice guidata dalla sua passione e convinzione per il cibo sano, dal suo impegno nella formazione costante e dalla sua grandissima forza di volontà ha creato l'e-commerce di successo CIBOCRUDO, prima azienda Italiana a vendere prodotti esclusivamente crudi con il marchio proprio (dal quale io stessa mi rifornisco per offrire i migliori alimenti crudi/superfood alla mia famiglia, oltre che agli ospiti del ristorante Shaolin State of Harmony nel periodo in cui è stato operativo).

Grazie a CIBOCRUDO, Annamatilde sta portando avanti un meraviglioso lavoro di corretta informazione e promozione della sana alimentazione in Italia

sia col sito ufficiale www.cibocrudo.com che FB , IG e il podcast 42°gradi è diventata uno dei più importanti punti di riferimento per chi cerca uno stile di vita realmente sano.

Ho chiesto ad Annamatilde di spiegarci meglio il rapporto tra ALIMENTAZIONE e SALUTE

in particolare in merito alla CRESCITA e SVILUPPO dei nostri bambini

...

Prima di rispondere a queste interessanti domande, voglio condividere con voi la gratitudine verso Ding, che ha un impegno perseverante verso il bello dell’animo suo, che dona con amore agli altri. Grazie da parte mia.

Ho cercato di prendermi del tempo per poter rispondere con tutta me stessa a queste domande, mi sono presa alcune ore del mio sabato mattina per riflettere e per poter dare un punto di vista utile a chi si prenderà la bega di leggere queste lunghe risposte, un abbraccio a tutte le lettrici.

  • 1) La dott.ssa Maria Montessori ha lasciato all'Umanità un Metodo educativo il cui motto principale è "AIUTAMI A FARE DA ME" e vede il bambino come persona completa, il cui destino è costruire una società nuova e improntata alla pace. Alla luce del Tuo essere mamma come valuti questo motto in rapporto all'alimentazione dei Tuoi figli? Pensi che sia importante educare ad una sana e corretta alimentazione fin da piccoli? E alla luce del Tuo essere imprenditrice e fondatrice della prima Azienda italiana di cibi esclusivamente crudi e vegan a marco proprio, ritieni che sia importante anche per chi è già adulto essere consapevole di quello che sceglie di mettere nel piatto?

Montessori resta un pilastro nel come insegnare l’educazione dei bambini, purtroppo ancora pochissimo applicato, la scuola in primis crea alunni, soldati da lavoro, persone incatenate involontariamente dentro un matrix da cui non riusciranno mai ad uscire.

Sono estremamente critica verso l’insegnamento scolastico moderno, adatto fino a 50-70 anni fa, quando la necessità era l’alfabetizzazione e rimasto tal quale, ma ancor peggio, non nelle nozioni, quanto nella preparazione alla vita, cosa che ritengo molto più utile di qualsiasi altra informazione.

Senza uscire fuori tema, l’alimentazione è parte delle corrette informazioni che sarebbero da dare ai bambini e ragazzi, ma andrebbero date scevre da qualsiasi presa di posizione, lasciando al bambino la possibilità di scelta, senza dare dictat o ricette preimpostate.

Io ho 4 bambini, alcuni sono entrati nell’adolescenza e il mio insegnamento non è verso cosa mangiare e cosa non mangiare, ma su come è fatto l’organismo e di cosa ha principalmente bisogno nelle varie fasi della vita e nei vari momenti di sforzo fisico o mentale.

Tutto in base alle attuali conoscenze scientifiche, sapendo bene che la scienza non è arrivata ad una conclusione. Infatti in molti cadono nell’errore di credere che oggi siamo ad una conoscenza finale. Niente di più falso! Dicevano la stessa cosa 100-200-500-1000 anni fa. Noi siamo semplicemente in cammino, quindi dobbiamo dire ai nostri figli che quello che gli insegniamo, non è la verità, ma la migliore verità che conosciamo e loro in futuro devono continuare ad interrogarsi, partendo dalle nostre oneste basi che gli abbiamo tramandato senza forzature.

Agli amici adulti, dico più o meno le stesse cose; faccio continua informazione spingendo verso le cose che per me sono le migliori, ma dicendo all’infinito sempre la stessa frase: L’ALIMENTAZIONE E’ UN VESTITO FATTO SU MISURA.

Ciò a cui si deve tendere è alla conoscenza di se stessi in parallelo alle attuali conoscenze scientifiche. Io tendo a dare risalto a ciò che è unanimemente riconosciuto come base per una vita meravigliosa, cioè mangiare tanti vegetali, crudi e della migliore qualità possibile, perché la qualità fa un enorme differenza tra due persone che mangiano allo stesso modo. I cibi di qualità hanno sapori e micronutrienti superiori che rendono il corpo migliore soprattutto nel lungo termine e purtroppo molti pensano un po’ troppo al breve termine e quando vorrebbero porre rimedio, possono solo mettere una toppa, ma non potranno mai tornare indietro. 

Ribadisco che l’alimentazione è solo la base di una vita meravigliosa, l’alimentazione non è la vita, ma senza un’ottima alimentazione, si perde il bello della vita e si diventa schiavi dei vizi del cibo e questo va insegnato ai bambini con l’esempio nostro.

--

  • 2)  Il pedagogista Loris Malaguzzi ha insegnato che il bambino è dotato di CENTO LINGUAGGI, ossia plurimi accessi alla realtà e al mondo: per questo motivo egli deve essere messo nelle condizioni di attivare contemporaneamente più modalità espressive, esercitando contestualmente le mani, il pensiero e le emozioni.  Il Reggio Children Approach è famoso per i suoi bellissimi Atelier: c'è l'Atelier della Luce, del Verde, della Creta, dell'Acqua, dei linguaggi grafico-pittorici ed anche l'Atelier del Gusto perchè anche attraverso l'esplorazione e la sperimentazione del cibo i bambini possono crescere e conoscere meglio se stessi e il mondo. In questa ottica ritieni che l'alimentazione vegana e crudista sia di ostacolo o in sintonia con questa visione? Cosa offre l'alimentazione vegana e crudista alla crescita ed alla salute dei bambini?

Non conosco bene Malaguzzi come la Montessori, quindi dico più la mia sulla questione posta.

I bambini, soprattutto fino ai 7 anni, sono estremamente focalizzati su noi adulti e sull’ambiente esterno, assorbono a livello profondo e inconscio ogni nostro comportamento e lo fanno loro, rielaborandolo poi con sfumature anche molto differenti, in base alle loro caratteristiche peculiari.

Noi adulti, dal concepimento e fino ai 7 anni, dobbiamo sapere che abbiamo in mano un germoglio che dipende esclusivamente da noi, dobbiamo domandarci ogni volta che decidiamo qualcosa in loro presenza: che effetto avrà? Cercando di agire con consapevolezza di ciò.

Gli approccio multisensoriali sviluppati in tenera età sono una bomba positiva per i motivi suddetti, infatti solo in questa età il cervello può incamerare a livello profondo e inconsapevolmente, cioè senza piena coscienza, invece dopo questa età, diventerà selettivo e avrà immense difficoltà a voler conoscere cose nuove.

Il seme della novità nasce in questi teneri anni, meravigliosi e difficili per bambini e genitori nei quali dobbiamo saper utilizzare il tempo per loro, soprattutto in un momento storico, dove il matrix ci fa credere che il bello è fuori di noi e andiamo a cercare la felicità nei centri commerciali, in quei pochi momenti di libertà vigilata che ci lascia un sistema marcio e da ricostruire su quanto di buono l’uomo ha compreso.

L’alimentazione vegana crudista, nonostante io la promuova, deve essere uno dei mondi da far conoscere con la stessa amorevolezza delle altre sfere alimentari, facendo conoscere al bimbo i vari punti di vista e lasciando a lui la scelta libera. In casa ovviamente ognuno tenderà a proporre ciò che crede sia meglio per il proprio bimbo, ma che non sia imposto.

Io ritengo che i figli non siano nostri, noi abbiamo solo l’istinto di amarli e il compito di avvicinarli alla vita moderna. Durante gli anni di “custodia”, comunichiamogli con amore il nostro punto di vista, ma mai facendone una religione con dogmi inviolabili, perché così commetteremmo gli stessi errori di questa folle società condizionante che crede di aver trovato la verità su tutto e lo dice a gran voce, mentre allo stesso momento, dentro di sé, sa che sta mentendo spudoratamente.

Amiamo i nostri figli per quello che sono e saranno, diamo il nostro esempio e poi lasciamoli crescere da soli, anche con il rischio di perderli per sempre.

---

  • 3) Il Prof. Howard Gardner propone il superamento della vecchia concezione d’intelligenza come fattore misurabile tramite il Q.I. (quoziente di intelligenza) descrivendo il bambino come portatore non di un'unica intelligenza ma di DIVERSE INTELLIGENZE (linguistica, musicale, logico-matematica, spaziale, corporea-cinestetica, intrapersonale, interpersonale, naturalistica, spirituale) ovvero numerose strade/opportunità per raggiungere un obiettivo. Buddha inoltre diceva che "siamo quello che mangiamo": secondo Te, seguire un'alimentazione vegana che contempla anche l'uso di superfood e alimenti crudi fin dalla più tenera età, può realmente aiutare a sviluppare diverse e nuove intelligenze rispetto ad un'alimentazione tradizionale onnivora?

La follia del QI è ormai dai più, superata. Non esiste un’intelligenza, ma infiniti tipi di intelligenze, tanto che credo in un futuro neanche troppo lontano, in cui l’uomo abbandoni il suo essere animale costretto a lavorare per vivere o meglio per far vivere uno stato coercitivo e illiberale tramite il lavoro “forzato”.

Credo a questo perché ciascuno nel futuro potrà dedicarsi a ciò per cui è nato e lo farà perché da bambino non gli sarà posto alcun limite, nessuno dogma e alcuna paura del futuro, ogni intelligenza creativa di ogni bambino, moltiplicherà l’evoluzione dell’umanità, avremo un mondo straordinariamente differenziato, colorato da mille progetti liberi di poter crescere e donare a tutti noi, una vita piena. Ognuno avrà una dignità e amerà la vita e noi siamo responsabili per loro di questo, perché possiamo, a differenza dei bambini, pensare in maniera consapevole e progettare il futuro dei figli.

Questa alimentazione, se fatta con amore per se stessi e per la natura, senza volersi forzare o peggio ancora, senza voler forzare gli altri, è molto probabilmente un’evoluzione dell’intera umanità, che data la sua irrompenza (forse non esiste questo termine, ma ne fa capire il senso della frase), non ha trovato preparato il mondo che avrà tempo per adattarsi. Io sono per dare consapevolezza e lasciare che la libera scelta porti ad un mondo sempre migliore.

Non so dire se questa alimentazione renda più intelligenti, posso solo riportare la mia esperienza e quella di tantissimi clienti che conosco che testimonia grande benessere, ma spingo le persone a provare e sperimentare di continuo su se stessi. Noi, senza ombra di dubbio, siamo quello che mangiamo, ma non solo!

Sui superfoods ho questa mia semplice idea: non esistono miracoli, ma esiste un continuo miglioramento e questi alimenti straordinari, aiutano verso questa direzione di miglioramento continuo della salute generale, per vivere con gioia di vivere, quasi senza malanni e arrivare in vecchiaia in ottima salute

--

  • 4) Come donna e mamma, hai un consiglio che vuoi regalare ad una bimba di 2 anni, per il suo futuro?

Tua figlia che porti come frutto del tuo amore per la vita, è stupenda, ma ancor più è estremamente fortunata dall’essere circondata da tanto affetto e cura.

Sono certa che questo è tutto ciò di cui hanno bisogno i nostri figli. Gli stai donando un tesoro che si trasformerà in grande fiducia in se stessa. Oggi ha una spalla forte in te, domani lei diventerà questa tua spalla e sarà ancora più forte.

A lei non posso dare consigli, lei ora è il fuscello tra le tue braccia, i consigli li posso dare solo a te, perché ne sei totalmente responsabile, da te dipende la capacità di tua figlia di poter esprimere il suo massimo potenziale, abbine cura.

Un caro abbraccio a te e a chiunque sia arrivato alla fine di questa lettura che dedico con il cuore a tutti.

Buona vita. Annamatilde Baiano


Trovi Ammatilde Baiano via social qui: FB Annamatilde Baiano ; IG Annamatilde Baiano

GRAZIE DI CUORE CARA ANNAMATILDE A PER LA TUA BELLISSIMA TESTIMONIANZA! La Tua visione AMPIA, la tua saggezza colma di BUON SENSO e l'educazione alla VITA nell'AMORE e nel rispetto della LIBERTA' ALTRUI, sono davvero di grande ispirazione ed insegnamento! 


E dato che sei la DONNA CORAGGIO di Febbraio, il mese di San Valentino, non posso non concludere con una ricetta dedicata a tutti gli innamorati da realizzare con il buonissimi prodotti del Tuo fantastico CiboCrudo!

Bacio PeruCina (raw&vegan!)

INGREDIENTI:

COPERTURA

PROCEDIMENTO

  • CIOCCOLATINI:

Frullare i datteri fino ad ottenere una pasta densa e liscia, senza grumi.

Tritare le nocciole nel frullatore fino a raggiungere una granella. Aggiungere la granella di nocciole, il cacao amaro e l'olio di cocco sciolto a bagnomaria alla crema di datteri e lasciare amalgamare bene il tutto all'interno di un frullatore con lama ad S fino al raggiungimento di una palla (nel caso sia troppo bagnata, aggiungere ulteriore cacao amaro)

Creare delle sfere su cui posizionare in cima una nocciola intera

  • COPERTURA

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato crudo insieme all'olio di cocco e all'acqua e poi immergerci il cioccolatino tenendolo con uno stuzzicadente. Lasciar raffreddare su un piatto in frigo con carta da fondo.

Per servirlo, puoi avvolgerlo nella carta da forno e poi ricoprirlo con carta stagnola o altra carta a piacere. Se lo regali a San Valentino, è bellissimo inserire un bigliettino con un pensierino e dedica d'amore!